CifrariTrasposizione
Trasposizione semplice
Trasposizione con chiaveGriglie

La trasposizione semplice è, come dice la parola stessa, il più semplice cifrario di trasposizione. Facendo uso di carta quadrettata, si scrivono ordinatamente le lettere del testo chiaro nelle caselle di un rettangolo di larghezza determinata; le caselle eventualmente avanzate si possono riempire di lettere nulle. Il cifrato si ricava allora prelevando le lettere in ordine diverso da quello con cui sono state scritte secondo una qualche regola prefissata.

Per esempio si possono leggere le lettere del chiaro per colonne da destra a sinistra o da sinistra a destra o per diagonali. Chi riceve il messaggio cifrato lo scriverà a sua volta su carta quadrettata per colonne o per diagonali fino a ritrovare il testo chiaro originale.

Se per esempio si sono 5 caselle per riga un testo di quarantacinque lettere occuperà nove righe e il cifrato può essere ricavato scrivendo di seguito le colonne da destra a sinistra o secondo una delle altre regole citate.


È possibile provare il cifrario usando le finestrelle qui sotto.

Testo chiaro Num. colonne Verso


Si tratta ovviamente di un cifrario molto debole, basta un attacco esaustivo per recuperare con pochi tentativi il testo chiaro. Per rendere un po' più sicuro il cifrario si può usare un rettangolo irregolare con colonne di altezza variabile; vedi per esempio due crittogrammi riportati nel taccuino di Luigi Sacco durante la Grande Guerra: un telegramma sull`avanzata delle truppe del gen. Falkenhayn e uno analogo sull'avanzata delle truppe tedesche in Romania nel settembre 1916.


Il più antico esempio di trasposizione semplice conosciuto è la scitala (Σκυτάλη = bacchetta, bastone) di Licurgo usata dagli Spartani: si avvolgeva un nastro di papiro attorno alla bacchetta, poi si scriveva il messaggio in verticale, un carattere per ogni avvolgimento; alla fine il nastro srotolato aveva il messaggio rimescolato in modo illeggibile fino a quando non fosse riavvolto su una bacchetta di uguale diametro.