Storia della crittografiaLe cifre veneziane | CifrariNomenclatori
La cifra piccola da usarsi con le caselle
Cifra delle caselle

Le cifre piccole

Nel gergo della crittografia veneziana del Cinquecento venivano definite cifre piccole i nomenclatori formati da un alfabeto con o senza omofoni, e da un piccolo dizionario. Per questo bastavano 2 cifre con le quali si possono rappresentare fino a 100 lettere o gruppi diversi.

La ziffra piccola per scriuer con la Grada su le Caselle
Immagine ancora non disponibile

La più interessante di queste cifre è la cifra piccola usata come prima cifratura della cifra delle caselle. Nell'Archivio di Stato di Venezia se ne trovano moltissime copie, classificate dal Pasini come A 16 36. L'originale è probabilmente quello che si trova a carta 78 del registro 16 busta 4 del fondo con la chiavi di cifra, visibile nella immagine a lato. Il registro 16 è un libro che raccoglie numerose cifre, dalla calligrafia e dai verbali inseriti alla prima e ultima pagina, è quasi sicuramente scritto di sua propria mano da >Hieronimo di Franceschi, inventore della cifra delle caselle e verosimilmente anche di questa.

Si tratta di un nomenclatore con venti lettere* ognuna rappresentata da due omofoni, e da un dizionario di 60 parole. L'aspetto a prima vista curioso della cifra è che gli omofoni di una stessa lettera differiscono sempre di 20, a cominciare da quelli della A 16 e 36. La cosa può semplificare mnemonicamente la cifra, ma si spiega solo quando questa cifra viene usata come base di quella delle caselle.

Usata da sola la cifra non è evidentemente tra le più sicure, ma ha comunque il pregio di essere disordinata, a differenze di altre del secolo successivo. Pure dovette essere usata anche da sola, viste le moltissime copie su fogli sciolti trovate nell'archivio. Ne esiste anche una variante dove le 20 lettere sono cifrate con gli stessi numeri, mentre sono state cambiate le cifre del dizionario a cominciare da acciò cifrato con 55 invece di 41.


Esempio interattivo
Testo chiaro:
nelmezzodelcammindinostrauita
miritrouaiperunaseluaoscura
cheladirittauiaerasmarrita
Cifrato da trasmettere:
37 2 14 7 2 6 6 38 52 21 36 27 7 28 17 35 28 99 16 3 8 11 16 27 28 12 28 31 32 18 3 36 28 79 23 17 36 5 2 14 23 16 38 5 21 23 32 36 69 14 16 15 28 32 8 31 11 16 3 8 16 2 32 36 25 27 36 32 12 8 31 16


Riferimenti bibliografici
X La cifra usa un alfabeto di 20 lettere: ABCDEFGHILMNOPQRSTVZ. C'è una sola lettera u minuscola, V maiuscola, come in Latino.