Storia della crittografiaCifrariCodici, repertori, dizionariNomenclatori veneziani
Archivio cifrati e nomenclatori veneziani
Cifrario di S. Foscarini, anni 1680

In questa pagina vengono raccolti alcuni cifrari e dispacci cifrati veneziani. Il progetto è quello di realizzare un più ampio data-base di cifrari, cosa che permette di decifrare dispacci cifrati dei quali manca la deciferazione e di visualizzare il cifrario come lista cifrante o decifrante e in altri modi.

I cifrari sono stati ricostruiti confrontando alcuni testi cifrati con le corrispondenti deciferazioni della cancelleria dogale, che sono spesso, ma non sempre allegate ai dispacci. Un metodo che è banale per cifre semplici come il Vigenere o il monoalfabetico, un po' meno per nomenclatori e codici; in particolare è molto difficile ricostruire l'intero nomenclatore compresi i gruppi e le parole molto rare. Vi sono quindi qua e là lacune ancora da risolvere.


usa il
Roma 1558-04-25 Alvise Mocenigo
Pagina su questo dispaccio
[Archivio di Stato di Venezia : Senato, dispacci ambasciatori Roma Filza 1+]
Testo cifrato in gruppi di 3

ee Ey ts ao
Lo ac ft ca eo Lu nx az as eo nt rd nx rx fc ca rc dn
Lr nr cx ri rc mr nx cu

ai eo ca fa gt Ld cx
ax ao zm co ds nx ce aa mt cm Zt Ld co di
zi ts es cx ct gi ce nx zq ao zo nx ri Lu
nx df ab re mo at rx rc ae ab dn Lr ad em at
nn ar Za ot ui dm ab re tm La ai fo ca fa gt
ma eb ni eo oa ca ax

on eb rn ad ft re rs ce fc un dd nx Le ad Lr

nx ce aa mt
ca fi ua rb mx Zt ru ae Lu ao zi ao Le ad Lr Lt
ro ne zo ai Le cp nn eo Lu ao gt ma eb zo cm dp ea
mc cx mo ca ae at na on fi ai rb db tn Zt ru mt fu cp eo ui co dr


quando princip ia i pa r la re di quest o lo ui di al quant o mu ta re ne lla fa ci a et ne lli o chi

per di re il ue ro a ssa i fre da mente o n de io non spe ro da sua signor ia n a alcun bo n o ff i ti o et quest o perché e uo ce co mu ne che e lla fa ra ogni co sa come ho scrit to altr e uo l te per haue re il ue sco ua do di b re ssa

pre ua le ra la uo lu n ta del ill.mo o ca ra fa

o n de io re sto con il so spe tto che quest i signor i ca ra fa sui ni po ti per ca u sa di quest i ue sco ua ti non habbia no pi a ce re che co si pre sto per il suo ri spe tto io sia u di to da Sua Santità

Cifrario ambasciatore Inghilterra, Spagna e Roma 1557-58
Immagine ancora non disponibile

Riferimenti bibliografici
Siti e pagine web
X È vietato l'uso commerciale (a fini di lucro) di questa immagine.